In Inverno, un numero sempre più grande di ciclisti e rider optano i rulli per bici. Il motivo è chiaro: a causa del cattivo tempo, risulta difficile uscire spesso e la la nostra condizione fisica ne risente molto.
Qualcuno mi dirà che li odia, perché li trova noiosi. In realtà i nuovi rulli per bici sono interattivi e possono rendere il nostro allenamento interessante e divertente. Come prima cosa, quindi, dobbiamo capire che tipo di allenamento vogliamo fare e di che tipo di rullo abbiamo bisogno. Logicamente il tutto sarà legato anche al nostro budget. In questo articolo, ti spiego tutto quello che devi sapere per scegliere i tuoi rulli.

Rulli per bici: i vari tipi di rulli^

I rulli per bici si differenziano per svariati standard di costruzione ed in particolare tra

  • rulli liberi
  • rulli fissi

Premetto che il funzionamento è simile sia per i rulli per bicicletta da corsa che per i rulli per bici Mountain Bike. Andiamo a vedere nel dettaglio le loro caratteristiche.

Rulli liberi o parabolici^

I rulli liberi hanno tre punti di appoggio, senza sistema di fissaggio. La bici è appoggiata sui rulli ed è libera di oscillare, dovendo quindi essere tenuta sempre in equilibrio durante la pedalata.

Questi rulli per bici sono ottimi caratterizzati da un’ottima fluidità, con una  pedalata simile a quella su strada. La resistenza  è però molto bassa e si può regolare solo in alcuni modelli.

rulli per bicicletta da corsa

Fino a pochi anni fa, non c’era la possibilità di aumentare il wattaggio di resistenza (per simulare le salite ad esempio). Questi rulli erano quindi adatti solo ad un allenamento di fondo o per un riscaldamento pre-gara

Ora invece comunicano in modalità wireless i dati di allenamento (utilizzando i protocolli di comunicazione ANT+™ FE-C & Bluetooth Smart) con una completa interazione con app e software.

Per quanto riguarda la resistenza è di tipo elettrico. Il vantaggio di questi rulli è dovuto al fatto che sono compatibili con tutti i tipi di bici, dalla bici da corsa alla MTB.

Rulli fissi^

I rulli per bici fissi sono i più diffusi e si differenziano fra loro per il sistema di freno:

  • Freno idraulico
  • Freno magnetico
  • Freno elettrico

Il freno è il componente più importante di un rullo. È proprio questo elemento a fornire la resistenza per rendere più o meno pesante il tuo allenamento. Se vuoi allenarti principalmente in salita, hai bisogno di un rullo con un freno potente già a bassa velocità.
rulli per bici da corsa

Rulli per bici a freno idraulico^

La forza frenante è fornita da un volano che ruota in un liquido. È molto silenzioso e riproduce in maniera molto naturale le pedalate. Ideale dunque se non vuoi disturbare né i vicini né tanto meno il resto della casa.
La forza frenante aumenta mentre il volano ruota più velocemente. Quindi più vai veloce, più alta sarà la resistenza. Di conseguenza, la resistenza a bassa velocità è generalmente anche un po’ più bassa. Ma la resistenza massima è più alta rispetto a un freno magnetico.

Uno dei migliori rullo a freno idraulico è sicuramente il Turno di Elite che puoi trovare a questo link.

Rulli per bici a freno magnetico^

Il freno magnetico è un sistema molto semplice. Come quello idraulico, questo freno dà più resistenza quando pedali più velocemente, ma puoi regolare manualmente o automaticamente al livello che più preferisci.

Non ha bisogno di corrente ed è particolarmente adatto per allenamenti semplici (come la fase di riscaldamento o di recupero). È adatto anche ad allenamenti a blocchi con frequenza cardiaca a tempo o per potenza.

rulli per bici mountain bike

Uno dei più semplici ed economici lo trovi su Amazon ad un prezzo molto competitivo.

Rulli per bici a freno elettrico^

Con il freno elettrico abbiamo l’innovazione del sistema di resistenza: in pratica avremo un campo magnetico sul volano che crea resistenza.
Uno dei vantaggi di questo tipo di freno è che può essere controllato da un software di allenamento. Lo svantaggio invece è che abbiamo bisogno di corrente.

rulli per bici mtb

Un buon rullo con ottimo rapporto qualità prezzo è il Qubo di Elite

Rulli per bici interattivi^

Ed ora passiamo ai cosiddetti rulli divertenti, ossia quelli che non ti fanno pesare la monotonia di pedalare in una stanza chiusa.
Grazie al protocollo ant+ e alla connettività wi-fi, questi rulli per bici si possono connettere a varie applicazioni che renderanno meno monotoni i tuoi allenamenti.

Uno dei programmi più in uso è Zwift, una piattaforma online dove puoi creare tuoi percorsi o tuoi allenamenti e gareggiare con amici da tutto il mondo, come se fosse un videogame. Potrai scalare, inoltre, i passi più importanti del mondo del ciclismo.

Oltre a Zwift, ci sono altre piattaforme per questi allenamenti, come MY E-Training di Elite (che è gratuita per un anno a chi acquista un rullo della gamma Elite).

 

Rulli Direct Drive (rulli per bici da corsa con simulatore)^

Qui parliamo del top dei rulli, avremo la bici attaccata direttamente al rullo senza la ruota posteriore.

rulli per bici: direct drive

Numerosi sono i vantaggi dei rulli per bici da corsa con simulatore, in particolare:

  • pedalata più rotonda
  • risolto l’eccessivo consumo del pneumatico posteriore
  • maggiore silenziosità

Solitamente sono a sistema frenante elettrico, ma si trova anche qualcuno idraulico. Anche qui Elite propone un modello di punta il Direto, che è a mio avviso uno dei migliori rulli in commercio. Questo rullo è capace di simulare una pendenza del 14% ed è dotato di un accurata misurazione dei parametri di allenamento. Lo puoi acquistare a questo link

Rulli per bici: i vari accessori che servono^

In base alla tipologia di rullo, dobbiamo munirci anche di qualche accessorio utile a rendere più funzionale e piacevole la nostra sessione d’allenamento.

Base ruota anteriore^

rulli per bici: base ruota anteriore

I rulli più economici non la forniscono nella confezione, ma questa base per la ruota anteriore è davvero indispensabile. Essa serve, infatti, per livellare la bici (senza pedaleremo come se stessimo in discesa). Ecco un modello molto economico

Tappetino salva pavimento^

Nella foga dell’allenamento, il rullo può muoversi graffiando il pavimento. Questo tappetino risulta quindi essere indispensabile. Senza dimenticare che con questo accessorio si evita di bagnare il pavimento di sudore.

Fascia proteggi sudore^

rulli per bici: fascia salvasudore

Anche la nostra amata bici va protetta dal nostro sudore, che potrebbe addirittura opacizzare la vernice. Per rimediare e porteggere la tua bici, ti consiglio quindi quest’articolo.

Copertone per rulli^

Come ti dicevo prima, i rulli fissi che non sono direct drive hanno il problema dell’eccessivo consumo del pneumatico posteriore e dell’eccessivo rumore. Con questo copertone si risolvono entrambi i problemi.

Dove comprare i tuoi rulli per bici al miglior prezzo^

In questo articolo abbiamo visto i vari tipi di rullo attualmente in commercio: ora tocca a te scegliere quello più adatto alle tue esigenze. In particolare, potrai scegliere in base all’uso e alla fascia di prezzo che fanno per te.

Il mio consiglio è di iniziare magari con qualcosa di semplice ed economico se sei alla prima esperienza sui rulli, perché ti potrebbe risultare davvero noioso pedalare in casa.Se invece se hai le idee ben chiare e vuoi passare ad un modello superiore con  un rullo per bici interattivo, ti consiglio un modello direct drive (anche se  sono abbastanza costosi).

Ora vediamo dove puoi trovarli al miglior prezzo:-.

Rulli per bici usati^

Naturalmente puoi anche trovare dei rulli per bici usati sui vari siti di annunci tipo subito.it oppure sui vari forum dedicati agli acquisti per bici. Quando possibile, consiglio sempre di tentare la pista dell’usato perché il risparmio è sempre considerevole.

Rulli per bici Decathlon^

Non posso non menzionare la popolare catena sportiva che ti permetterà di vedere e toccare i rulli per bici e magari ben capire le differenze. I prezzi sono come sempre competitivi e magari puoi anche scegliere di andare da Decathlon per toccare con mano e poi ordinare online se il prezzo è migliore.

Rulli per bici su Amazon^

Nell’articolo ho inserito vari link ad Amazon che ha l’enorme vantaggio di avere tantissimi modelli in listino. Ho trovato, inoltre, dei prezzi molto convenienti per molti rulli per bici ed accessori.

Rulli per bici: conclusione^

Personalmente, uso poco i rulli per bici (MTB nel mio caso): al massimo uno o due allenamenti settimanali, ma giusto se non ho tempo per uscire o se il tempo è veramente pessimo. La mia scelta è ricaduta su un rullo fisso interattivo e con freno  elettrico.

Per oggi è tutto. Ti suggerisco di dare un occhiata a questo articolo sui vari accessori per MTB e ti auguro buone pedalate.